Val Mora

Val Mora

Passo di Fraele - Alp Mora

Dal parcheggio nei pressi della Chiesa di San Giacomo di Fraele a Cancano in Valdidentro si segue il sent. N199 e in pochi passi si e' al Passo di Fraele, spartiacque tra il bacino dell'Adda e quello dello SpolInnDanubio. Il tracciato discende per 1 km, giungendo ad un bivio. Si prosegue a destra verso lo sbocco della Val Mora.

continua a leggere

Scavalcando i depositi alluvionali piu' settentrionali della Val Paolaccia, si supera il conoide della Val della Casina e si raggiunge il Passo di Val Mora. Penetrati in territorio svizzero si continua nella selvaggia gola sulla sinistra idrografica del torrente sino all'ultima strettoia di fronte ai ripiani de Il Grass. Attraverso un ponte si raggiunge la sponda destra del fiume e dopo qualche centinaio di metri si transita da Paluetta e si valica il torrente che scende dal Doss dal Termel. Poco oltre, quasi di fronte alla Val Murtarol si sbuca nei pianori dell'Alp Mora. Questo itinerario e' parte della Strada d'Alemagna, anche chiamata Strada del Vino e del Sale'.Strada d'Alemagna Costituiva nei secoli passati uno dei piu' importanti collegamenti tra Lombardia e Germania. Le merci arrivate a Bormio, per le Scale di Fraele giungevano a Cancano e da qui, scavalcato lo spartiacque, penetravano nella Val Mora per proseguire per il Passo del Forno verso SCharl e la Valle dell'Inn.


Guarda il roadbook
  • Inizio a Fermata1
  • Andare nord ovest per Sentiero n° N199 in direzione di Sentiero n° N182
  • Girare a destra per Carrareccia
  • Arrivo a Fermata2, sulla sinistra
  • Partenza Fermata2
  • Continuare nord est per Carrareccia
  • Continuare per Sentiero
  • Arrivo a Fermata3, sulla sinistra
  • Partenza Fermata3
  • Continuare sud est per Sentiero
  • Fine a Fermata4, sulla sinistra
MAPPA PROFILO ALTIMETRICO
Statistiche Fondo
Naturale : 100%



Segui AltaRezia

SUI CANALI